Volevo fare una bella striscia con un grandioso spot sul grandioso volume di Zorflick, ma il caro sig. Vonnegut ha deciso che era arrivato il momento per l’ultimo salto temporale. Un po’ io gli volevo bene al sig. Vonnegut e il perchè è legato ad un ricordo.
Tempo fa mi ritrovai a girare per Dresda incredulo, incredulo del fatto che sino a quel momento io non avevo mai letto nulla in merito, in seguito una copia di “Mattatoio n°5” mi trovò e conobbi il sig. Vonnegut.
Ora lo saluto e lo ringrazio.

Con voi ci vediamo o a Piacenza per chi ci sarà o martedì sul blog per tutti gli altri.

Buon week end a tutti.