Al momento sì.

Allora eccoci qui al momento della verità, o perlomeno della mia verità, prostratevi e gioite con me per l’avvento della mia parola: habemus figata.

Tu vedi i vari filmati in giro e magari intuisci come funziona sta storia del 3D, ma quando lo accendi strizzi gli occhi e ti rendi conto che in realtà è davvero in 3D, come al cinema, ma senza occhiali. Poi ti ricordi che a te il 3D del cinema ti faceva cagare. Però qui è un po’ diverso, innanzi tutto te sta console l’hai pagata un botto, il cinema meno, quindi sta console ti deve per forza piacere.

Poi trovi lo slide del 3D e comprendi che la salvezza è a portata di un dito.

Il problema dello sdoppiamento delle immagini purtroppo è reale, cioè se ti muovi dall’asse centrale, il 3D scompare e le immagini si sdoppiano facendo un casino della madonna, ma basta regolare lo slider 3D a mezza potenza che il suddetto problema viene di molto limitato, senza per questo rinunciare al 3D. Tra l’altro il 3D alla massima potenza dopo un po’ da parecchio fastidio.

Il 3D pieno capisci che lo userai solo per le foto e per i giochini con i MII e lo Street Pass.

Il software preinstallato e ampio e vario e, cavolo, dannatamente divertente.

La realtà aumenta è carina, ma soffre di diversi problemi. In primis non sei mai abbastanza vicino o lontano, o perdi la carta o sarcazzo che altro, alla fine quei messaggi di alert finirai per odiarli. Cmq è dicevo che è carino, ci perdi qualche ora, poi ti dici che è finita, invece no. Invece scopri le monete dello streetpass.

Che poi vi spiego.

La killer application invece è “caccia alla faccia”, no davvero, è stradivertente, davvero giuro, tutti quello che lo provano si mettono a ridere come dei cretini. Sono le tue facce a cui dai la caccia, a casa tua, e fanno un sacco di espressioni sceme, come fai a non amarlo sa dubito? Per capirci: sparo alla faccia di pivletta di Mirkuz.

Però non potete giocarlo seduti sul water, o quando le faccine si metteranno dietro di voi, sarà un momento tragico ed imbarazzante.

Lo Streetpass merita una breve spiegazione, in pratica si tratta di mettere in stand by la console e di andare in giro, la console calcola i passi fatti e li trasforma in monete gioco spendibili sia nei giochini nativi del 3DS, sia in quelli sviluppati da terze parti. In pratica pure il 3ds vi dice di alzare il culo dalla sedia.

Inoltre la funzione StreetPass vi permette di comunicare con gli altri 3ds e di scambiarvi info, regali, personaggi, ecc.. ecc.. il tutto per aumentare la longevità e la profondità dei giochi installati e della vostra esperienza con il 3DS. Figo, però io son due giorni che giro in giro e manco un mezzo paladino per salvare la corona ho rimediato. Dove cazzo siete possessori di 3ds, ma soprattutto, volete lasciarlo in stand by?!?!?

Avete paura che vi si consumino le batterie?

Purtroppo sì.

Possiamo senza dubbio affermare che la durata delle batterie fa pena, poi va bene che la Nintendo ti dica che se elimini il 3D e se spegni il wireless la batteria dura di più, però a sto punto ti ritrovi in mano cosa? Un ibrido ta il DS e la PSP. Ma non è quello per cui hai speso tutti quei soldi.

Per fortuna sto leggendo in giro che ditte terze stanno approntando batterie di durata maggiore. Sperem.

Un ultima nota di … demerito va al design “tipo taglio a smeraldo” della parte superiore che quando lo si tiene in mano il 3DS da l’impressione di essere meno solido rispetto al DS lite. Insomma è come se ti dicesse, sì sono portatile, ma fai attenzione a me, ok?

Per il gioco della line up iniziale, ho optato per Lego Star Wars 3D e il lì 3D funziona benissimo, capisci che vuol dire “valore aggiunto”. Sarà per il tipo di gioco immagino, mezzo platform e mezzo adventure, fatto sta che rende benissimo, anche nelle scene più frenetiche. I filmati invece danno un po’ più fastidio, ma solo perché mi danno l’impressione che siano stati adattati male al 3D, invece il gioco no, quello è figoso.

La grafica e gli effetti luce sono degni di una Wii ed a volte (complice il piccolo schermo) sembra pure meglio.

Bon, se penso che questo è il preludio della mia futura vita video ludica sono felice di aver preso il 3DS.

Poteva sempre essere migliore, ma poteva essere anche peggiore no?

Ah e se mi venite a parlare del famigerato (ohhhhhhh) schermo nero della morte, per cortesia documentatevi prima, è una cosa abissalmente diversa dai vari crash hardware di altre console. E della Npg della Sony ne parleremo, quando, come e se uscirà.