Di recente la mia presenza in questo scarso involucro umano denominato “autore” è stata messa a dura prova.

Attualmente sono relegata in un angolo remoto, a contatto con “devo mangiare più broccoli” e “prima o poi torno in palestra”.

Insomma il mio è un soffocato grido d’aiuto.

Ringrazio il cielo che il vocabolario inglese del mio malsano portatore è alquanto limitato, ma temo l’avvento della versione in italiano.

Quando sarà ve ne accorgerete tutti.

AHHAHAHHAHHAH è bello bello in modo assurdo!!!! :D :D :D