Ciao a Tutti.

Allora che è sta cosa che non si fa nulla? Beh è che sì, dovrei tornare, o meglio stavo per tornare quando è esploso il caldo.  A casa mia non ho condizionatori, perchè non credo nei condizionatori e per uno spirito ecologista (consumano troppo). Quindi a casa mia in questi giorni si muore dal caldo. Pensare di disegnare è quasi impossibile. Se non lavorassi ci riuscirei, ma lavorando la cosa non sussiste.

Nel mentre in questo periodo di latitanza, mi sono schiarito le idee ed ho finito di lavare i piatti.

Ci sono state decisioni da prendere, alcune non facili, altre inevitabili, ma alla fine ho fatto il mio dovere. Ho anche seguito un corso di fumetto organizzato dagli amici di Arcadia e tenuto da quel mostro di Claudio Sciarrone. Vederlo disegnare, correggermi le tavole  mi ha fatto capire come si riesca ad apprendere molto quando si hanno insegnati che hanno il polso del settore perchè vi lavorano da anni ( e perchè sono dei mostri davvero). Vedete, per me questo è stato il primo corso ed è stato grandioso! Adesso vedremo se col materiale prodotto nel corso si farà qualcosa con i ragazzi dell’Arcadia o meno.

Cmq, fare questo corso mi ha fatto capire che devo scindere un po’ le cose e tornare a fare le strip per le strip, solo che cambierà tutto. Cambieranno un macello di cose, vi avviso, poi vedrete voi se continuare a seguirmi o sfancularmi.

Bene, ci rivediamo appena smetterà di fare sto caldo porco.

Ciao a tutti, Matteo.